Ferrara Buskers, and the winner is…

classifica-ferrara-shortPer quest’anno si è conclusa la nostra prima volta al Ferrara Buskers Festival, la più grande rassegna al mondo dedicata ai musicisti di strada.

Per noi è stata un’esperienza fantastica, 11 giorni di musica negli angoli più suggestivi della città per un pubblico meraviglioso, accogliente e calorosissimo!

Abbiamo avuto la possibilità di conoscere artisti di altissimo livello provenienti da ogni parte del mondo, con i quali abbiamo stretto amicizie, e con cui abbiamo potuto confrontarci e imparare.

Bellissima anche l’esperienza del concerto presso la Casa Circondariale di Ferrara, un’emozione molto forte per noi e un’energia grandissima dal pubblico dei detenuti. Qui il video racconto del concerto http://video.gelocal.it/lanuovaferrara/locale/buskers-2016-musica-anche-in-carcere/59661/59993?ref=hfnffees-1 e qui gli articoli stampa http://www.estense.com/?p=566995

http://lanuovaferrara.gelocal.it/ferrara/cronaca/2016/08/25/news/buskers-concerto-per-i-detenuti-1.14011294

Il Festival prevedeva anche un contest in cui il pubblico poteva votare online il proprio busker preferito. Ebbene siamo felici e orgogliosi di annunciare che No Funny Stuff è risultato il gruppo vincitore!! Ringraziamo per questo risultato tutti i 3527 votanti che ci hanno sostenuto e hanno apprezzato tanto le nostre performance da far si che fossimo invitati nuovamente come vincitori per la prossima edizione! Grazie di cuore!

Che dire, ci vediamo l’anno prossimo!!

Questo slideshow richiede JavaScript.

Annunci

Ferrara Buskers arriviamo!

ferrara logoIl Ferrara Buskers Festival, con i suoi 800.000 spettatori e con i suoi 1.000 artisti in rappresentanza di 35/40 nazioni, è la più grande manifestazione al mondo dedicata all’arte di strada.

La manifestazione,nata nel 1987 e arrivata alla 29a edizione è diventata nel tempo un modello da imitare contribuendo, in maniera determinante, a far nascere un vero e proprio settore, quello dell’arte di strada italiana, che conta oggi più di 200 iniziative.

Con No Funny Stuff non potevamo certo perdere l’occasione di partecipare, e abbiamo inviato una richiesta per poterci esibire in un paio di giornate del festival. Con grande sorpresa dopo qualche giorno abbiamo ricevuto una telefonata dal direttore artistico Stefano Bottoni, che entusiasta del progetto ha insistito affinché partecipassimo come invitati ufficiali. Già perchè i partecipanti al festival sono divisi in due liste, gli accreditati e gli invitati che sono solo 20 ogni anno di cui solo 2 provenienti dall’Italia e gli altri 18 da tutto il mondo. Per noi inutile dirlo è stato un grande onore e motivo di orgoglio essere stati selezionati tra i due rappresentanti italiani, e così saremo presenti a tutte le 10 giornate del più grande festival dedicato ai musicisti di strada al mondo!

Che dire quindi, vi aspettiamo dal 18 al 28 agosto alla 29a edizione del Ferrara Buskers Festival!

 

per i dettagli e il programma del festival visitate  http://www.ferrarabuskers.com/

o la pagina facebook https://www.facebook.com/FerraraBuskersFestival

https://www.facebook.com/events/122694731471329/

No Funny Stuff in cucina con Mainardi

Questa settimana con No Funny Stuff ci siamo dati alla cucina. La band ha partecipato alle riprese della seconda stagione di Ci Pensa Mainardi, il cooking show dello chef Andrea Mainardi che andrà in onda la prossima primavera su Fox Life.

Non possiamo anticiparvi molto per non rovinare la sorpresa, ma vedrete il nostro Mike cimentarsi ai fornelli insieme all’esuberante cuoco televisivo per regalare un delizioso pranzo ai suoi colleghi musicisti che sapranno sdebitarsi a loro modo…

Questo slideshow richiede JavaScript.